Author Archives Redazione

  • In questi giorni vorrei avere una sorta di “manuale del volontario” da regalare ad alcuni colleghi e colleghe che, come me, si occupano dei profughi di guerra. Nel corso degli anni, ho incontrato molte tipologie di volontari ma, recentemente, si stanno presentando fenomeni nuovi sui quali occorre riflettere tutti. Il rischio è che esperienze ambigue […]

    CONTINUE READING
  • Zero è il doppio di zero. Io sono uno soltanto, ma comunque sono uno. Non posso fare tanto, ma comunque posso fare qualcosa. E sicuramente non lascerò che quello che non posso fare interagisca su quello che posso fare. Dacci il tuo 5 e ti daremo 1000 buoni motivi per sostenere i nostri progetti. Perchè la solidarietà è l’unico investimento […]

    CONTINUE READING
  • Ci sono Nomi che rimangono per sempre bambini. In Siria, per esempio la speranza  è l’impegno  di We Are Onlus è che diventino Grandi. Azaz (nord di Aleppo) Siria. Il Child Hood Teil Club  (centro di recupero per bambini disabili) ospita numerosi bambini che vivono ( la loro vita, ed anche la disabilità ) in un […]

    CONTINUE READING
  • Durante l’ultima missione di We Are a Kilis, lungo il confine turco siriano, il nostro referente, Zakarya ci ha fatto pervenire questo disegno realizzato dai bambini del campo profughi di Al Nour dove da circa 8 mesi esiste il nostro progetto “WE ARE SCHOOL”. Un campo scuola di 10 classi che accoglie circa 400 bambini. […]

    CONTINUE READING
  • Un anno fa un razzo uccise tre fratellini. Nella città turca a soli quattro chilometri dal confine le bambine siriane continuano a sognare Mentre le più piccole sono alle prese con gonne di tulle e nastri, Batul, 11 anni e un velo scuro sulla testa, resta in disparte, attenta a ogni indumento che viene tirato […]

    CONTINUE READING
  • Fino ad oggi non vi avevamo ancora parlato della nostra missione di Pasqua perché abbiamo preferito dare spazio alle immagini che spesso valgono più di tante parole. A dire il vero non lo abbiamo fatto prima perché in qualche modo avevamo paura dei nostri sentimenti ricordando quei bambini, i loro abbracci, e purtroppo i loro […]

    CONTINUE READING
  • Gabriele Del Grande ha chiesto la mobilitazione dell’opinione pubblica. Giornalista e scrittore, da troppi giorni è in carcere in Turchia, senza un capo d’accusa, se non quello di voler testimoniare la situazione nei campi profughi siriani. Io, lo scorso anno, ero negli stessi campi profughi turchi, nella stessa provincia di Hatay, la più a Sud […]

    CONTINUE READING
  • I bambini siriani hanno bisogno non solo di pane ma anche di giochi! Missione compiuta per i volontari dell’associazione We Are Onlus, sul confine turco con la Siria. Lorella Morandi, Firas Mourad e il presidente Enrico Vandini sono riusciti, almeno per un giorno, a realizzare i sogni di una quarantina di bimbi orfani di padre […]

    CONTINUE READING
  • We Are Onlus raccoglie l’invito alla mobilitazione espresso dal giornalista italiano Gabriele del Grande, che ricordiamo è trattenuto contro la propria volontà in Turchia nel centro detentivo di Hatay senza l’imputazione di alcun capo d’accusa. Invitiamo gli organi competenti della politica e le istituzioni ad attivare tutte le procedure che possano tutelare i diritti e […]

    CONTINUE READING
  • Frequentare la scuola non significa solo imparare a leggere e scrivere, ma significa avere la possibilità di un futuro migliore.    Andare a scuola non significa “soltanto” evadere dalla prigione dell’analfabetismo. L’accesso all’istruzione di base innesta difatti un circolo virtuoso che produce i suoi effetti di generazione in generazione. È provato che l’istruzione aumenta le possibilità di inserimento […]

    CONTINUE READING
(I use my own pagination)s