Oltre 200 famiglie siriane quotidianamente fuggono dalle violenze e dai bombardamenti di Aleppo per trovare rifugio più tranquillo nella vicina Azaz in #Siria.

Con impegno la nostra Onlus riesce a supportare varie attività mediche come l’ambulatorio pediatrico e l’ambulatorio ostetrico – ginecologico con la sala per i parti di emergenza.

Zakarya Ebraheem, medico e nostro collaboratore, ce ne descrive alcune in questo breve video…

#SupportUs #WeAreSyria #Nonostantelaguerra