A cura di Daniela Maioli

Vi vorrei raccontare come è nato il gruppo che avrà l’onore di sostenere la settima classe di 40 bambini presso il campo profughi di Yazibagh.
Mi viene da dire che è nato tutto dal grande entusiasmo contagioso che un progetto così meraviglioso non può che trasmettere!

classe-7
Sono davvero bastate poche righe per raccontare ad amici vicini e lontani la bellissima oppurtunità che we are onlus ci stava offrendo! veramente la partecipazione e la gioia di tutti è stata incredibile …
Il mio appello terminava così: “per noi è poco meno di una pizza al mese per loro può essere la differenza di tutta la vita … ”
Ditemi voi , cosa c’è di più meraviglioso che poter seminare il futuro?
Questa è la fantastica opportunità che ci è stata offerta e noi abbiamo trovato impossibile non coglierla!
Vi invito a provare anche voi a diffondere tra i vostri amici parenti e conoscenti questa bella opportunità, proteste davvero rimanere sorpresi dalla valanga di entusiasmo e voglia di esserci che potrebbe travolgervi!
Grazie ai sostenitori della settima classe Alessandra, Andrea, Anna, Antonio, Chiara, Elena, Elisabetta, Gian Luca, Luana, Mariam, Marilena, Novella e la sua mamma, Marta, Olga, Paola D. e Paola G. grazie di cuore!

Link al Progetto #WeAreSchool

Yazibagh 2