L’opera si riconduce a un evento reale avvenuto nel novembre 2005 ad Amman, capitale della Giordania. Una serie di attentati sincronizzati colpisce tre grandi alberghi di una catena americana, provocando morte e distruzione. In uno di essi soggiorna un gruppo di medici italiani invitati a partecipare a un congresso scientifico internazionale. Tra loro Sandra e Mansour, i protagonisti del manoscritto, fra cui nasce una storia d’amore. Sandra si ritrova nel freddo buio della notte sulle strade deserte della città, con ancora accanto la ragazza giordana che ha soccorso e che ha perduto il fidanzato nell’esplosione. Ferita nel corpo e nell’anima, ripercorre il tremendo vissuto in una dimensione avulsa da qualsiasi criterio di misura. Nel di cile percorso che entrambe le donne dovranno a rontare, avviene il salto temporale nelle loro storie personali antecedenti l’evento. Metabolizzare la morte è di cile ma accettare che sia la mano dell’uomo a provocarla è intollerabile. Condividere l’esperienza di un attentato terroristico può aiutare a superarne l’orrore?

PAOLA MONTAGNER è nata a Treviso nel 1958 e da oltre metà della sua vita vive a Revere di Borgo Mantovano. Medico internista eclettico, mente curiosa, aperta alle innovazioni e alle terapie alternative scientificamente comprovate, ha sposato un collega di nazionalità siriana da cui ha avuto due figli. Sposare un uomo di cultura araba ha fortemente contribuito a sviluppare la sua sensibilità verso mondi diversi da quello a lei noto e verso il Medio Oriente in particolare.
È da sempre un’avida lettrice, un’appassionata viaggiatrice e una scrittrice per diletto. Un voluminoso baule colorato contiene i suoi diari di viaggio; vorrebbe aggiungerne almeno un altro. Le sue esperienze e la sua creatività l’hanno spinta verso una nuova sfida: la stesura della sua prima opera letteraria. Ama associare all’immaginazione l’esercizio del pensiero, pertanto la sua narrativa è punteggiata da riflessioni sull’animo umano.

 

Parte dei proventi derivanti dalla vendita del libro dell’amica Paola Montagner saranno devoluti a We Are Onlus per la realizzazione dei progetti in corso.

Acquista ora la tua copia del libro su:

Grazie di cuore a tutti coloro che ci aiuteranno con l’acquisto di questa lettura.